venerdì 8 novembre 2013

Come realizzare dei Panini dall'impasto del Pane - How to make small knead Bread

Una volta effettuato l'impasto e ultimato il tempo di lievitazione, si puo' decidere se stenderlo interamente in una teglia per il pane e infornare tutto assieme facendono un grande pezzo unico che verra' poi affettato oppure preferire diversi panini dalla forma piu' prsonalizzata.

I panini a seconda della grandezza possono essere fatti con un pezzo di impasto che va indicativamente dai 20 gr ai 60 gr circa.


Le forme sono molteplici e personalizzabili a seconda del gusto e della creativita' di ciascuno.


Le piu' classiche sono quelle rotonde ... che si ottengono facilmente modellando la pasta a forma di semplice palla magari facendogli due o tre leggere incisioni nella parte superiore.


Molto carine sono quelle chiamate Spagnole o a forma di Lumaca e si ottengono modellando la forma a biscione lungo e arrotolandolo su se' stesso ... tipo il guscio delle Lumaca appunto.


Altre alternative possono essere la Foglia di Palma ottenuta sempre creando un biscione di pasta che verra' arrotolato verso l'interno nelle due estremita' fino a farle toccare nel centro e il Classico Panino Rustico ottenuto facendo un rotolino di pasta di circa 6 cm di lunghezza e allargandolo schiacciandolo leggermente nella parte centrale che potra' anche essere leggermente incisa con due o tre segni per abbellirne la forma.


Oppure sempre con il biscione si puo' fare il cosi detto Nodo del Fornaio ottenuto creando proprio un nodo con l'impasto facendo passare un'estremita' sotto l'altra. In questo caso per facilitare la lavorazione occorre fare un biscione di pasta piu' lungo e sottile.


Suggerimento utile:


Una volta data forma al panino e averlo disposto su una teglia con l'apposita carta da forno o alternativamente leggermente infarinata, lasciarlo lievitare ulteriormente finche' non avranno raddoppiato il loro volume.